Home Cronaca Cronaca Genova

Pedopornografia, denuciato anche un ecuadoriano 21enne residente a Genova

0
CONDIVIDI
Operazione Secret Warriors della polizia contro ViVi
Polizia postale (foto di repertorio)

Ci sarebbe anche uno studente di 22 anni ecuadoriano residente a Genova, tra le 51 persone indagate, di cui ben 30 sono minorenni, dalla procura distrettuale e quella per i minorenni di Catania, in varie regioni italiane per detenzione e divulgazione di pornografia minorile online.

La Polposta ha perquisito la sua abitazione e ha posto sotto sequestro il suo telefonino.

Il giovane era inserito nei gruppi WhatsApp ‘Tana della Luna’ e ‘scoobyDank’, dove venivano condivisi immagini e video di torture, suicidi e di sesso con minorenni.

Il giovane si è giustificato dicendo di essere stato aggiunto ai gruppi a sua insaputa.

Nella sua casa però sono stati trovati alcuni filmati con immagini con minori ed è stato denunciato.