Home Cronaca Cronaca Genova

Marocchino ruba su ordinazione capi d’abbigliamento alla Fiumara: arrestato

0
CONDIVIDI
Centro commerciale Fiumara di Genova (foto di repertorio)

Ieri un marocchino di 46 anni è stato arrestato per furto aggravato di capi d’abbigliamento alla Fiumara.

I poliziotti del Commissariato Cornigliano sono intervenuti presso l’esercizio commerciale Oviesse, dove lo straniero era stato sorpreso dall’addetto alla sicurezza con merce non pagata.

Il taccheggiatore ha prelevato due paia da pantaloni e due giacche in pelle. Poi si è recato nei camerini, da dove è poi uscito senza avere più nulla con sé.

Fermato oltre le casse, è stato accompagnato all’interno del negozio in attesa dell’arrivo della volante.

Gli agenti hanno accertato che il nordafricano, dopo aver rotto le placche antitaccheggio, aveva indossato le giacche ed i pantaloni sotto i propri indumenti.

Inoltre, gli è stato sequestrato un foglio dove erano appuntati, come una sorta di ordinazione dei colpi, diversi capi d’abbigliamento e il relativo prezzo.