Home Spettacolo Spettacolo Savona

Loano, Giorgia Centola è Miss Riviera delle Palme

0
CONDIVIDI
Loano, Giorgia Centola è Miss Riviera delle Palme
Loano, Giorgia Centola è Miss Riviera delle Palme

Loano, Giorgia Centola è Miss Riviera delle Palme, è lei la vincitrice dell’edizione 2021 oltre che Reginetta del CarnevaLöa

Loano, Giorgia Centola è Miss Riviera delle Palme, il concorso di bellezza organizzato dall’associazione Vecchia Loano con il patrocinio dell’assessorato a turismo, cultura e sport del Comune di Loano.

La finale si è tenuta domenica 29 agosto in piazza Italia a Loano. La serata è stata condotta da Stefania Vivioli.

Come è ormai consuetudine, durante la manifestazione è stata scelta la ragazza che interpreterà la Principessa Doria, la regina del CarnevaLöa insieme alle tre maschere ufficiali di Puè Pepin, Capitan Fracassa e Beciancin.

Si tratta di Virginia Santucci: nelle vesti della Principessa Doria, il prossimo anno sfilerà insieme alle altre tre maschere loanesi e insieme ai carri allegorici in occasione delle due giornate del carnevale invernale e durante la serata del “CarnevaLöa Summer Edition” di luglio.

La manifestazione è anche collegata alla kermesse nazionale “Una ragazza per il cinema”.

Quest’anno la fascia di “Una ragazza per il cinema” è andata a Beatrice Dessi. Maria Rita Garzotto è stata eletta “Miss in Gambissima by Fondocasa”; Denisa Georgiana Nastase è “Miss Sorrido by Conad”; Nicole Marinoni è “Miss Fashion by Impronte”; Martina Maura è “Miss Luna by Morini”; Beatrice Andina è “Miss Eleganza by Aswell”.

Le miss potranno accedere alla finale nazionale in programma dal 5 al 10 settembre a Taormina.

La finale del 29 agosto ha visto le “incursioni” di tre comici di Colorado: Gianluca Fubelli, Steve Vogogna e Michelangelo Pulci. Durante la serata, inoltre, si sono esibiti Ray, Angelica ed il leader dei Buio Pesto, Massimo Morini che farà anche parte della giuria.

E non è mancato il consueto spettacolo offerto dalle giovani atlete di Gymnica Loano.

La finale del concorso è stata preceduta da un momento di “avanspettacolo” di varietà condotto da Ilaria Melogno, Miriam Bison e Sante Iannuzzi (anche direttore artistico della manifestazione) e arricchita dalle esibizioni di Edoardo, Enzo e Giulio.

Da Vecchia Loano, l’associazione presieduta da Agostino Delfino, spiegano: “Siamo felici di aver portato il nostro evento di bellezza in piazza Italia. Il riscontro del pubblico è stato ottimo, abbiamo registrato il pienone.

Questo successo non sarebbe stato possibile senza l’impegno dei nostri soci e alla collaborazione dell’amministrazione comunale, del comitato loanese della Croce Rossa, del Fiat 500 Club Italia, che sabato 28 ha portato le miss in ‘sfilata’, e dei nostri sponsor”.

A ottobre Vecchia Loano celebrerà i suoi primi 30 anni di attività: “Per l’occasione, pubblicheremo un libro che racconta la nostra storia e l’inno del CarnevaLöa, scritto e interpretato in dialetto ligure dai Buio Pesto, membri onorari della nostra associazione”.