Home Cronaca Cronaca Genova

Lesioni personali nel 2011 e lasciato libero: riacchiappato tunisino

0
CONDIVIDI
Arresto carabinieri (foto di repertorio)

Un tunisino di 38 anni, abitante a Genova, gravato da pregiudizi di polizia e mai rimpatriato, aveva in pendenza un ordine di carcerazione poiché doveva scontare una pena detentiva di 1 anno 2 mesi e 28 giorni di reclusione per il reato di  “lesioni personali”  commesso  nel 2011 in città.

Il nordafricano era stato lasciato libero, ma ieri è stato rintracciato dai carabinieri del Nucleo Investigativo ed arrestato.

Il 38enne è stato rinchiuso nel carcere di Marassi.