Home Cultura Cultura Genova

Lele Luzzati, ideo Il Parco Flauto Magico a S.Margherita

0
CONDIVIDI
Lele Luzzati, ideo Il Parco Flauto Magico a S.Margherita.

Biografia di Emanuele Luzzati, che ideo un centro per bambini dedicato all’opera Il Flauto Magico di Wolfgang Amadeus Mozart.

Emanuele Luzzati nasce a Genova nel 1921. Nel 1940 si trasferisce, per motivi razziali, a Losanna dove si diploma all’Ecole des Beaux Arts. Pittore, decoratore, illustratore, ceramista, si dedica alle scene e ai costumi teatrali e, in seguito, alla realizzazione di film a disegni animati.

Ha realizzato più di quattrocento scenografie per Prosa, Lirica e Danza nei principali teatri italiani e stranieri. Ha illustrato molti libri tra i quali Le fiabe scelte dei fratelli Grimm, Candide di Voltaire e Alice nel paese delle meraviglie di L. Carrol.

Nel 1992, gli viene conferita dall’Università di Genova la laurea Honoris causa in Architettura. Nel 1993, l’Unione dei Teatri d’Europa organizza la mostra “Emanuele Luzzati scenografo” presso il Centre George Pompidou di Parigi che, in seguito, verrà allestita a Roma, Milano, Firenze e Salonicco.

Nel 1995 riceve il Premio Ubu per la migliore scenografia dell’anno per le scene del Pinocchio del Teatro della Tosse di Genova, che è stato fondato nel 1975 dallo stesso Luzzati insieme a Tonino Conte e Aldo Trionfo. Nel 1996 viene allestita nel Palazzo Ducale di Genova una grande mostra antologica della sua opera.

Per il Natale 1997, il Comune di Torino gli chiede di creare un grande Presepio nei Giardini di fronte alla Stazione di Porta Nuova. L’anno successivo realizza a Santa Margherita Ligure il parco giochi ispirato al Flauto Magico di Mozart. Nella primavera del 2000 viene allestita al Palazzo della Triennale di Milano la mostra Viaggio nel mondo ebraico. Muore a Genova nel 2007. ABov