Home Cronaca Cronaca Genova

Ladra, ma aveva ottenuto reddito di cittadinanza: nomade arrestata a Bolzaneto

0
CONDIVIDI
Donna e carabiniere (foto di repertorio)

L’altro giorno i carabinieri di Bolzaneto hanno arrestato un’italiana di 46 anni, di etnia sinti, residente nel campo nomadi di Genova Bolzaneto, formalmente disoccupata e con precedenti di polizia.

L’arresto è scaturito da un’ordinanza di carcerazione emessa dalla Procura della Repubblica di Genova in quanto la donna deve espiare la pena di un mese e 19 giorni di reclusione per reati contro il patrimonio.

Nella circostanza, è stata avviata la procedura per la revoca del beneficio del reddito di cittadinanza, che la 46enne nomade era riuscita a ottenere.

L’arrestata è stata rinchiusa nella casa circondariale di Pontedecimo.