Home Consumatori Consumatori Italia

La quarta dose anti Covid-19 per over 80 e categorie a rischio

0
CONDIVIDI
La quarta dose anti Covid-19 per over 80 e categorie a rischio
Vaccino anti Covid (foto di repertorio fb)

Nota ministero della Salute, AIFA, ISS e CSS, indicano modalità di somministrazione

Conseguentemente al pronunciamento di EMA ed ECDC sulla quarta dose, definita seconda dose di richiamo del vaccino anti Covid-19 (secondo booster), e alla riunione della CTS di AIFA, una nota di ministero della Salute, AIFA, ISS e CSS, indica le modalità di somministrazione.

Il richiamo (quarta dose) è previsto per le persone che abbiano compiuto o superato gli 80 anni di età, per gli ospiti delle Rsa e per coloro i quali siano inseriti nelle categorie a rischio e abbiano un’età compresa tra i 60 e i 79 anni.

Queste categorie si aggiungono ai soggetti con marcata compromissione della risposta immunitaria, per cause legate alla patologia di base o a trattamenti farmacologici e ai soggetti sottoposti a trapianto di organo solido, sopra i 12 anni.