Home Sport Sport Genova

Inter-Samp 5-1, pokerissimo nerazzurro nella festa Scudetto

0
CONDIVIDI

Pokerissimo per l’Inter che travolge la Samp nella festa Scudetto del Meazza.

Passerella tricolore per l’Inter campione d’Italia che batte la Samp a San Siro mettendo a segno tre reti nel primo tempo (doppietta di Sanchez). Nella ripresa arrivano anche i gol di Pinamonti e infine Lautaro su rigore. Quattordicesimo successo di fila in casa per i nerazzurri: striscia record

INTER-SAMPDORIA 5-1
4′ Gagliardini (I), 26′ Sanchez (I), 35′ Keita Balde (S), 36′ Sanchez (I), 62′ Pinamonti (I), 70′ rig. Lautaro (I)
INTER (3-5-2): Handanovic (46′ Radu); D’Ambrosio, Ranocchia, Bastoni; Hakimi, Vecino, Eriksen (55′ Brozovic), Gagliardini (61′ Barella), Young; Sanchez (55′ Pinamonti), Lautaro. All. Conte

 

SAMPDORIA (4-4-1-1): Audero; Bereszynski, Tonelli (46′ Yoshida), Colley, Augello; Candreva, Adrien Silva, Thorsby (46′ Ekdal), Jankto (46′ Damsgaard); Gaston Ramirez (46′ Verre); Keita Balde. All. Ranieri

Ammoniti: Tonelli (S), Adrien Siva (S)