Home Cronaca Cronaca Genova

Iniziativa per i bimbi delle famiglie sfollate all’Aquilone

0
CONDIVIDI
L'Ipercoop di Bolzaneto (immagine di repertorio)

Domenica 7 ottobre i bambini delle famiglie sfollate, a causa del crollo del ponte, troveranno una sorpresa in Valpolcevera. Dalle 10 alle 19 Piazza De Andrè, all’esterno del Centro Commerciale L’Aquilone, diventerà il punto di ritrovo per la consegna di giochi e vestiti per i bambini delle famiglie che hanno dovuto lasciare via Porro e hanno trovato una casa in Valpolcevera.

“Dopo il crollo del Ponte Morandi – spiega la presidente dell’associazione Musica & Magia, Viviana Carrero – ci siamo subito messi a disposizione per portare giochi a tutti i bambini in difficoltà che si trovavano al Centro Civico di Sampierdarena. Con un problema: i bambini non potevano portarseli a casa. Ora invece hanno una dimora fissa, è importante per loro avere i loro giochi a disposizione. Per questo abbiamo deciso di creare una postazione fissa all’Aquilone domenica 7 ottobre dove potranno venire a ritirarli insieme ai vestiti e al cibo per i loro animali. E trascorrere alcune ore in allegria con animatori e trucca bimbi”.

Musica & Magia è stata capofila di un gruppo di associazioni attive sul Municipio Centro Ovest operando, dopo la caduta del ponte Morandi, insieme all’Associazione San Vincenzo e all’Associazione Vero Amore.

“Siamo felici di mettere a disposizione i nostri spazi per questa iniziativa – spiega Matteo Gallieri, direttore del Centro Commerciale L’Aquilone -. In questo modo creiamo un punto d’incontro e socializzazione per favorire la conoscenza del territorio delle famiglie e l’integrazione in Valpolcevera di questi bambini”.