Home Cronaca Cronaca Italia

In trasferta a Pisa per rubare: prese 3 giovani del campo nomadi di Genova

0
CONDIVIDI
Polizia (foto di repertorio)

Furti su auto in pieno giorno. Tre giovani ospiti di un campo nomadi di Genova ieri sono state fermate dalla polizia a Pisa, mentre stavano mettendo a segno l’ennesimo colpo in trasferta.

Si tratta di due maggiorenni, che sono state arrestate, e di una minorenne che è stata denunciata a piede libero e affidata ad una comunità assistenziale in provincia di Pistoia.

Risulta che le tre nomadi provenienti da Genova abbiano tutte numerosi precedenti di polizia per reati specifici.

Le ladre sono state acchiappate grazie alla segnalazione di due ragazze di Empoli che hanno tempestivamente avvertito la polizia, quando le hanno viste avvicinarsi ad un’auto parcheggiata vicino al complesso monumentale di piazza dei Miracoli.

Gli agenti di pattuglia in zona sono intervenuti in un battibaleno e hanno sorpreso le tre malviventi mentre stavano già per portare via le valigie dal veicolo, risultato poi noleggiato da due turisti di Singapore, prima che si allontanassero in fretta.

Le nomadi per entrare nell’auto e rubare nel bagagliaio avevano sfondato il vetro posteriore.