Home Hi-Tech Hi-Tech Mondo

Il referendum di Musk su Twitter per il ritorno di Trump sul social

0
CONDIVIDI
Il referendum di Musk su Twitter per il ritorno di Trump sul social
Presidente usa Donald Trump (foto d'archivio)

L’ex presidente Usa era stato bannato nel 2021

Elon Musk, il nuovo proprietario di Twitter, ha lanciato un referendum mondiale sulla piattaforma per chiedere di votare a favore o contro il ritorno di Donald Trump sul social da cui era stato bannato all’indomani del 6 gennaio 2021 quando ci fu l’assalto a Capitol Hill.

Ieri Musk aveva riabilitato alcuni account ma aveva detto di non aver ancora preso nessuna decisione su Trump.

Il popolo del noto social network si è diviso sulla scelta se riammettere o meno Trump, soprattutto se una scelta “popolare” possa determinare una scelta aziendale.

Sta di fatto che quando mancano 8 ore alla chiusura del sondaggio, hanno votato oltre 11 milioni e mezzo di utenti.

Per il momento i “si” alle ore 17 (italiane), sono in vantaggio.

Il sondaggio online termina domani alle 19 negli Usa (l'1 di notte in Italia).
Musk, ha anche twittato “Vox populi, vox Dei, per significare che opinioni e giudizî popolari, possono ritenersi giusti.

Nel mentre sale la polemica con alcuni utenti che non ritengono consono utilizzare un sondaggio popolare per tale decisione.

Altri, invece, invitano Elon Musk, ad eliminare bot e utenti fake che potrebbero condizionare il sondaggio.