Home Cultura Cultura Genova

Il 2021 dipinto da Nicola Perucca

0
CONDIVIDI

Il movimento, la luce, l’energia visionaria, il ritorno, il ritrovarsi… questi sono gli elementi, gli ingredienti che hanno guidato ed ispirato Nicola Perucca nella scelta delle immagini per il calendario artistico 2021. Elementi che da tempo fanno parte della sua espressione artistica, ma che recentemente hanno visto un potenziamento, un aumento di voltaggio, se così si può dire, una maggiore intensità. “Il tutto legato anche alla situazione che stiamo vivendo – spiega il pittore spezzino – a questa tempesta in cui dobbiamo bene o male muoverci, reagire, continuare a tenere saldo il timone”.

Dunque, immagini di reazione, propositive, che parlano di svolta, di aperture, di racconti fantastici da poter, speriamo presto, condividere. “Graficamente, ho pensato fosse giusto ed incisivo dare risalto al numero <<1>> contenuto nella data del prossimo anno. Il primo anno di una difficile ma possibile ripresa, l’anno (o parte di esso) uno di un ritorno alla semplice, impareggiabile, preziosa vita di relazioni, risalendo, ricostruendo, avendo ancora la voglia di fantasticare qualche volta. Come ora, nel pieno di una battaglia”.

Nicola Perucca, pittore, grafico e illustratore dal 1987 tiene numerose personali e partecipa a collettive ed eventi fieristici in Italia e all’estero. È rappresentato da gallerie d’arte che ne seguono il lavoro e ne espongono le opere in permanenza. Come illustratore collabora con case editrici e associazioni a scopo benefico. Vive e lavora a La Spezia, in via Marco Federici 19. Sulla pagina FB https://www.facebook.com/nicolaperucca sono aggiornate iniziative e opere di Nicola Perucca. E’ possibile ordinare il Calendario 2021, al costo di 30 euro (con una stampa ritoccata a mano) contattando il numero 328.1526492 o scrivendo una mail a nicolaperucca@gmail.com.

Nicola Perucca ha al suo attivo numerose mostre personali e collettive in Italia a Milano, Lecce, La Spezia, Roma, Forlì, Firenze, Torino, Vigevano, Empoli, Genova, e all’estero ad Amsterdam, Istanbul, Riga, Bilbao, Barcellona, Londra (dove ha tenuto una personale nel 2018). Ha esposto al Premio Andersen a Sestri Levante e nello store della Moleskine a Torino. Collabora con alcune gallerie d’arte che rappresentano il suo lavoro e con case editrici italiane. Numerose sue opere sono presenti in varie collezioni private e pubbliche. Ha illustrato libri di racconti e realizzato immagini e opere tematiche per imprese, enti pubblici, comuni, aziende portuali, gruppi teatrali, autori vari. Ha realizzato tavole per scenografie digitali e corti d’animazione.

Realizza tirature di litografie per le occasioni più svariate, per privati, istituzioni ed eventi celebrativi. Ha inventato il personaggio di Cesare Cosmico, viaggiatore nell’immaginario. Si occupa inoltre di arte applicata e di oggettistica artistica.