Home Spettacolo Spettacolo Genova

I prossimi eventi al Count Basie Jazz Club di Genova

0
CONDIVIDI
I prossimi eventi al Count Basie Jazz Club di Genova

Programma degli eventi del Count Basie Jazz Club di Genova dal 19 al 21 Dicembre. Vico Tana, 20r, 16126 Genova GE.

Giovedì 19 Dicembre, ore 22.00. Concerto Blues: “Crossing” the new album. Francesco Piu.

Francesco Piu. Crossing, the new album

Francesco Piu con il suo raffinato mix di blues, funky, rock e soul, vanta quattro album in studio e tre dal vivo, tour in tutta Europa, Canada e Stati Uniti, concerti nei più importanti festival del genere, aperture ad artisti come Johnny Winter, Jimmie Vaughan, Robert Cray, Charlie Musselwhite, The Derek Trucks Band, The Fabulous Thunderbirds come anche di tutti i concerti italiani del “John Mayall 85th Anniversary Tour” lo scorso marzo.

Con CROSSING Francesco porta idealmente Robert Johnson e i suoi brani leggendari nel Mediterraneo attraverso la sua voce e lo slide della sua chitarra elettrica, li colora con le percussioni africane e medio orientali, le corde arabe, greche, l’elettronica e i suoni ancestrali della Sardegna (launeddas e canto a tenore).

“In questo viaggio musicale ho sognato di portare Robert Johnson qua, in mezzo al Mediterraneo. Ho provato a miscelare la via maestra del blues del Mississippi con le percussioni africane, i suoni ancestrali della mia isola, la Sardegna, con le corde dell’oud e del bouzuki che vibrano sulle coste del Mare Nostrum. Il tutto contaminato da un pizzico di elettronica per farlo rivivere nei nostri giorni. Questo è il mio CROSSING.”

Venerdì 20 Dicembre, ore 22.00. Harp Blues Night – Andrea “Rooster” Scagliarini feat HeartBreakers.

Harp Blues Night

Andrea Scagliarini, Armonica. Francesco Rebora, Chitarra. Rodrigo Brito, Armonica e Basso.

Venerdì 20 Dicembre, ore 22.00. SWINGIN’ SANTA CLAUS IS BACK IN TOWN – The Zenastompers Sextet

Max Vigilante, Pianoforte e Voce. Stefano Bergamaschi, Tromba. Francesco Mascardi, Sax. Gianluca Salcuni, Sax Tenore. Pietro Martinelli, Contrabbasso. Folco Fedele, Batteria.

Santa Claus is comin’ to town. Max Vigilante ed il suo sestetto, Zenastompers Sextet, tornano al Count Basie per raccontare, ancora una volta, la favola del Natale attraverso i più tradizionali brani dello swing Natalizio. Max, pianista e crooner, vi accompagnerà attraverso paesaggi innevati, corse in slittino, lettere a Babbo Natale, serate con gli amici davanti ad un caldo caminetto aspettando il giorno di Natale.

Sarà un concerto fatto di tradizione ed innovazione, nello spirito eclettico della band che accanto a rigorose interpretazioni riesce sempre a stupire il pubblico con la spontaneità e la voglia di divertirsi suonando.

E voi? Siete nella lista dei buoni o dei cattivi?

Sabato 21 Dicembre, ore 22,00. SABATO JAZZ: Duke Ellington’s Sound Of Love – Maria Grazia Scarzella 4tet.

Duke Ellington’s Sound Of Love

Maria Grazia Scarzella, Voce. Loris Tarantino, Pianoforte. Dino Cerruti, Contrabbasso. Rodolfo Cervetto, Batteria.

Una selezione delle più belle canzoni della tradizione jazzistica dalle più intime e delicate alle più sfolgoranti e cariche di swing, attraverso l’interpretazione di Maria Grazia Scarzella, accompagnata per l’occasione da Loris Tarantino al piano, Dino Cerruti al contrabbasso e Rodolfo Cervetto alla batteria.

Unire eccellenza musicale e attivismo culturale: la sfida del Count Basie a (e per) Genova.

TIPOLOGIE DI SERATE E GENERI:

GIOVEDì Jazz e Blues ǀ VENERDì LIVE NIGHT ǀ SABATO JAZZ ǀ DOMENICA CONCERTI ALL’ORA DEL TE

Questa la struttura settimanale degli eventi del Count Basie Jazz Club. L’obiettivo è quello di connotare in maniera chiara l’offerta e di renderla fruibile a tutto l’ampio pubblico sia appassionato a un genere che alla ricerca di occasioni per rendere il tempo libero di qualità.

IL VALORE UMANO: L’ASSOCIAZIONE E I SOCI VOLONTARI ATTIVI

Il Count Basie Jazz Club è un’Associazione di Promozione Sociale e Culturale affiliata ad Arci nata a Genova nel 2008 per ospitare concerti importanti con uno spazio attrezzato e ponendosi come luogo di incontro per elaborare nuove idee culturali, musicali e non solo, secondo uno spirito fortemente associativo, privo di qualsiasi natura commerciale.

Tutte le attività sono sostenute dai soci attivi che a titolo esclusivamente volontario investono spirito e tempo per mantenere attivo il progetto.

Il Count Basie crede nella possibilità di fare cultura “insieme: il valore umano è alla base dell’esistenza e della crescita del Count Basie jazz club, messo in pratica e sostenuto dalle singole persone che lo gestiscono e sostenuto dai soci/pubblico che lo frequentano e supportano.