Home Sport Sport Genova

Genoa, ripresa a porte aperte oggi a Pegli

0
CONDIVIDI

Dopo i due giorni di riposo accordati alla fine dell’amichevole con l’Alessandria al Moccagatta, i giocatori sono stati convocati per la ripresa degli allenamenti fissata per martedì alle ore 15.

Lo stesso orario in cui si disputerà la partita con il Bologna, in programma domenica al Ferraris. Gli emiliani sono usciti vittoriosi da Genova negli ultimi due precedenti sempre per 1-0. Due anni fa fu Rossettini in piena zona Cesarini a sferrare il colpo del ko sugli sviluppi di un corner centrando la porta di testa. Nella scorsa stagione decisivo fu il gol di Palacio, lanciato in profondità da un intelligente velo di Destro, a condannare la nostra squadra alla sconfitta. Proprio sull’attaccante argentino si concentrano le attenzioni tra gli avversari, tornati al lavoro al Centro Sportivo Niccolò Galli dopo tre giorni di stacco. L’ex Boca Juniors è convalescente da infortunio.

In casa Genoa si riprende la preparazione senza i nazionali, con i giovani Candela, Karic e Perez precettati dallo staff tecnico, e soprattutto con il rientrante Pandev. Mister triplete è atteso nella tarda mattinata di domani a Genova, dopo aver smarcato i due match con la Macedonia. Da verificare le condizioni degli elementi con problemi fisici, mentre si attendono altri importanti progressi da parte di Sandro, tornato ad allenarsi in gruppo la settimana passata, ma che ha necessità di migliorare la condizione ed eseguire altri collaudi prima del via libera dei medici per il rientro effettivo. Martedì riaprirà il Ticket Office dove sino a domenica saranno in vendita gli abbonamenti, saliti alla cifra di 17.743 in base alle ultime rilevazioni disponibili. E sempre martedì, dalle ore 10, prenderà il via la prevendita per la sfida con i felsinei presso la rivendita ufficiale al Porto Antico, le ricevitorie Lottomatica e il sito listicket.com.