Home Sport Sport Genova

Genoa, Enrico Preziosi si è dimesso dal Cda

0
CONDIVIDI
Genoa, Enrico Preziosi si è dimesso dal Cda
Genoa, Enrico Preziosi si è dimesso dal Cda

Per il Genoa si è chiusa l’era Preziosi. La società rossoblù ha infatti comunicato con una nota che Enrico Preziosi ha rassegnato le dimissioni dalla propria carica di membro del Consiglio di Amministrazione del club con effetto dal 19 maggio 2022.

Questa decisione arriva dopo le tensioni degli ultimi mesi per il fatto che Preziosi aveva annunciato di andare per vie legali.

Preziosi era diventato presidente del Genoa nel lontano 2003 comprando la società più antica d’Italia al tribunale fallimentare di Treviso per 700 mila euro.

In questi anni Enrico Preziosi aveva avuto molte contestazioni da parte dei tifosi, ma era anche stato osannato per i suoi successi.

Lo scorso settembre era avvenuto la cessione alla holding americana 777 Partners.

Preziosi, però, era rimasto nel cda con la delega a rappresentare il Grifone presso la Lega calcio.

Poi con l’arrivo di Shevchenko in qualità di allenatore i primi attriti. Infine la rottura in occasione della firma del bilancio. Preziosi era stato l’unico a non firmarlo. Infine le dimissioni.