Home Cronaca Cronaca Genova

Furti in casa a go-go, arrestata una nomade 21enne: deve (dovrebbe) scontare 7 anni

0
CONDIVIDI
Carabinieri e nomadi (foto di repertorio)

I carabinieri del Nucleo Radiomobile di Genova, a seguito di ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Cuneo, ieri hanno arrestato una nomade sinti di 21 anni, gravata da pregiudizi di polizia, che deve (dovrebbe) scontare un cumulo pene concorrenti per 7 anni, 4 mesi e 25 giorni di reclusione.

La giovane nomade è stata ritenuta responsabile dei reati di lesioni personale colpose, omissione di soccorso e diversi furti in abitazione.

L’arrestata è stata rinchiusa nel carcere di Genova Pontedecimo.