Home Cronaca Cronaca Genova

Furti in casa, 78enne etiope arrestato dai carabinieri di Savignone

0
CONDIVIDI
Furto in casa (immagine di repertorio)

Un 78enne originario dell’Etiopia, che ha ottenuto la cittadinanza italiana, ieri è stato arrestato dai Carabinieri di Savignone in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dall’autorità giudiziaria genovese.

L’africano deve scontare una pena detentiva di 1 anno, 8 mesi e 4 giorni, poiché responsabile dei reati di possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli, evasione e furto in abitazione, commessi a Genova e Casella nel 2015.

Dopo le formalità, l’arrestato è stato riaccompagnato presso la sua abitazione, dove sconterà la pena in regime di detenzione domiciliare.