Home Politica Politica Genova

FN a vandali Pegli: ora il padrone è chi fa soldi proprio sul business migranti. Odiatevi pure

0
CONDIVIDI
Scritte sui muri sottopasso Pegli

“In un sottopassaggio di Pegli si trova questa scritta, probabilmente fatta da qualche facinoroso cosmopolita. Eppure, anche se presumibilmente le intenzioni del messaggio erano altre, c’è molta verità in questa frase”.

Comincia così il testo del post pubblicato ieri su fb dai responsabili genovesi della formazione di estrema destra Forza Nuova, che hanno pubblicato del sottopasso pedonale a Pegli.

“La lotta forzanovista – hanno aggiunto – non è rivolta contro l’immigrato in sé (tranne che per fatti di criminalità, come sta accadendo a Castel Volturno e per i casi di aperto conflitto culturale), ma proprio verso il padrone.

Ossia verso chi trae vantaggi e guadagni dai flussi migratori nascondendosi dietro un antirazzismo assurdo, che a livello culturale più basso si trasforma in bieco odio verso le proprie radici.

Il nostro amico graffitaro, chiunque egli sia, ha colto involontariamente nel segno”.