Home Cronaca Cronaca Genova

Fermo amministrativo e donna denuncia furto auto: nei guai per simulazione reato

0
CONDIVIDI
Una donna presa dai carabinieri (foto di repertorio)

Nella mattinata di ieri i Carabinieri della Stazione dell’Arma di Rossiglione hanno denunciato in stato di libertà una commerciante genovese 51enne per “simulazione di reato”.

La donna, dopo aver abbandonato la propria Fiat Panda, gravata da fermo amministrativo e da una sanzione di circa 20.000 euro per motivi fiscali, ne aveva infatti denunciato falsamente il furto.

Il veicolo è stato recuperato e sequestrato dai militari.