Home Cronaca Cronaca Savona

Eseguita ordinanza di custodia cautelare in carcere per marocchino

0
CONDIVIDI
La Questura di Savona (immagine di repertorio)

L’uomo un 35enne si era reso protagonista di una rapina violenta nei confronti di un somalo

Oggi, a Savona, i poliziotti della Squadra Mobile, hanno arrestato un trentacinquenne marocchino, in esecuzione ad una misura di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Savona per il reato di rapina aggravata.

Il provvedimento è scaturito da una complessa attività d’indagine, condotta dalla Squadra Mobile, a seguito di una rapina commessa lo scorso 25 giugno a Savona nei confronti di un cittadino di origini somale.

La vittima era stata derubata dal marocchino del portafogli e del cellulare ed aggredita a colpi di spranga.

L’arrestato, il 6 luglio scorso, dopo essere stato denunciato dai poliziotti delle Volanti per il danneggiamento di un ciclomotore in piazza del Popolo, si era reso protagonista, nel cortile della Questura, di un atto dimostrativo salendo sul cornicione del muro di recinzione della Questura e manifestando intenti autolesionistici.