Home Sport Sport Genova

Entella, Gozzi: Protocollo sanitario insostenibile per la Serie B

0
CONDIVIDI
Antonio Gozzi

Il Presidente Gozzi esprime dubbi sul protocollo sanitario da applicare in Serie B, come in Serie A, in caso di ripresa.

“In B hanno bisogno di regole certe e che garantiscano la salute non solo dei giocatori ma di tutti i dipendenti della società”.

“Perplessità anche sui costi di applicazione dei protocolli: “Tra confinamento e ritiro, voli charter e tamponi, se applicassimo il protocollo della Serie A anche in B – prosegue Gozzi – abbiamo stimato che costerebbe 500 mila euro a società, con un extra per tutto il sistema B tra gli 8 e 10 milioni. Non è sostenibile un sistema di questo tipo