Home Politica Politica Genova

Elezioni politiche 2018: i nomi dei candidati nei collegi liguri di Camera e Senato

0
CONDIVIDI
Bollottaggi in Liguria, affluenza alle urne alle 12 in leggero calo

Stasera è scaduto il termine per la presentazione dei nomi dei candidati nei collegi di Camera e Senato. Ecco quelli dei principali partiti e schieramenti che correranno in Liguria alle prossime elezioni politiche in programma domenica 4 marzo.

Collegi uninominali per la Camera.

Nel collegio di Imperia il centrosinistra punta su Anna Russo, sanremese, segretaria provinciale del Pd, mentre il centrodestra sull’ex direttore di Panorama Giorgio Mulè. Il Movimento Cinque Stelle su Federico Manfredi Firmian, ricercatore e docente universitario a Parigi, mentre Liberi e Uguali sull’avvocato Mario Giribaldi, vicepresidente della camera penale d’Imperia.

Savona il centrosinistra punta sul presidente di Legacoop Gianluigi Granero che sfida tre donne: la leghista Sara Foscolo, leghista, vicesindaco di Pietra Ligure, la pentastellata Leda Volpi, neurologa, e l’esponente di Liberi e Uguali Daniela Tedeschi, consigliere metropolitano a Genova.

Nel collegio di Genova 3 per il centrosinistra c’è il parlamentare uscente Mario Tullo, per il centrodestra Cristina Pozzi, attivista del Comitato per Cornigliano, per il M5S l’architetto Roberto Traversi e per Liberi e Uguali Sergio Cofferati.

Nel collegio di Genova 4 per il centrosinistra c’è Sergio Rossetti (Pd), vicepresidente del Consiglio regionale, che dovrà combattere con Edoardo Rixi, assessore regionale allo Sviluppo economico, leghista, scelto dal centrodestra; poi Marco Rizzone per il M5S ed Erminia Federico per Liberi e Uguali.

Nel Tigullio il centrosinistra punta su Rosaria Augello, presidente del dopo lavoro ferroviario di Genova, il centrodestra sull’ex sindaco di Rapallo Roberto Bagnasco, il M5S su Rossana Cuneo, Liberi e Uguali su Luca Pastorino, ex sindaco di Bogliasco e deputato.

Alla Spezia i candidati “forti” schierati in campo sono il senatore uscente Massimo Caleo (Pd) per il centrosinistra, Manuela Gagliardi, vicesindaco della Spezia, avvocato, 45 anni, per il centrodestra, il medico Luigi Liguori per LeU e Lucia Sommovigo, animalista, per il M5S.

Capilista collegi plurinominali per la Camera.

Nel collegio Liguria 1, che va da Ventimiglia a Genova Sampierdarena, la Lega candida l’assessore regionale allo sviluppo economico Edoardo Rixi; il Pd il deputato uscente Franco Vazio; Forza Italia il giornalista Giorgio Mulè, LeU l’insegnante Carla Lattero, il M5S Sergio Battelli, Fratelli d’Italia Massimiliano Iacobucci, bancario, vicecoordinatore regionale del partito.

Nel collegio Liguria 2, che va da Genova San Teodoro a Sarzana, Forza Italia presenta l’avvocato e senatore uscente Lorenzo Cassinelli, il Pd Raffaella Paita capogruppo in Consiglio regionale, Liberi e Uguali il deputato uscente Luca Pastorino, Fratelli d’Italia, Stefano Balleari, vicesindaco a Genova, il M5S Simone Valente, Noi con l’Italia il consigliere regionale Andrea Costa.

Collegi uninominali Senato.

Nel collegio Liguria 1 il centrosinistra punta sul consigliere regionale del Pd Luigi De Vincenzi, geometra, 63 anni, mentre il centrodestra sul leghista Paolo Ripamonti, assessore alla Sicurezza a Savona. Il Movimento 5 Stelle ha candidato il primario dell’ospedale di Sanremo Massimo Conio, 61 anni, e LeU su Sergio Acquilino, ex sindaco di Celle Ligure.

Nel collegio Liguria 2 il centrosinistra schiera la ministra della Difesa uscente Roberta Pinotti. Il centrodestra il capogruppo regionale di Forza Italia Angelo Vaccarezza, capogruppo di Forza Italia, il M5S l’avvocato cassazionista Mattia Crucioli e LeU il giornalista Rai Roberto Amen.

Nel collegio Liguria 3 il centrosinistra mette in campo il consigliere regionale de Pd Juri Michelucci, il centrodestra la consigliera regionale leghista Stefania Pucciarelli, il M5S l’avvocata chiavarese Fulvia Steardo e LeU l’ex dirigente regionale in pensione Laura Canale.

 

Capilista plurinominale Senato.

Il Pd candida il segretario regionale Vito Vattuone, la Lega Matteo Salvini seguito dall’avvocata Giulia Bongiorno, Forza Italia il coordinatore regionale del partito e deputato uscente Sandro Biasotti, Fratelli d’Italia l’avvocato Antonio Opicelli, il M5S il deputato uscente Matteo Mantero, Leu il deputato uscente Stefano Quaranta.