Home Politica Politica Savona

Elezioni comunali | Ad Albenga si va al ballottaggio: Calleri vs Tomatis

0
CONDIVIDI
Il Municipio di Albenga

Albenga è ancora senza sindaco. Si dovrà infatti andare al ballottaggio per stabilire chi sarà il vincitore tra il leghista Gerolamo Calleri, candidato del centrodestra unito, e il vicesindaco uscente Riccardo Tomatis, candidato con la lista civica di centrosinistra.

Con il completamento dello spoglio delle schede scrutinate nelle 22 sezioni, Gerolamo Calleri con 5772 voti (44,06%) è risultato davanti al suo avversario, che ha ottenuto 5219 voti (39,84%).

Decisamente staccati gli altri due sfidanti.

Diego Distilo ha ottenuto 1329 voti (10,15%) e Fausto Icardo dell’M5S 780 voti (5,95%). I loro voti saranno determinanti per l’elezione del primo cittadino albenganese al ballottaggio che si terrà fra 14 giorni.

“Grazie al vostro voto – ha dichiarato Calleri – siamo la coalizione più votata di Albenga. La maggior parte dei cittadini ha votato per il cambiamento, bocciando la continuità. Circa il 45% degli albenganesi ha deciso di votare per me e per i componenti delle tre meravigliose liste in mio sostegno, Lega, lista civica Calleri Sindaco e Albenga Vince. Un risultato straordinario: grazie a tutti coloro che ci hanno dato fiducia e a chi ha contribuito a raggiungere questo traguardo”.