Home Economia Economia Genova

Ecco la più potente turbina a gas di Ansaldo: prodotta a Genova

0
CONDIVIDI
Ansaldo presentazione turbina a gas (foto di repertorio)

E’ stata battezzata “Monte Bianco”. Pesa 450 tonnellate, ha una potenza di oltre 500 megawatt e in un ciclo combinato raggiunge gli oltre 800 megawatt, con il rotore saldato lungo più di 13 metri costituisce un primato assoluto a livello mondiale in grado di competere con i maggiori player internazionali.

La prima turbina a gas realizzata da Ansaldo Energia negli stabilimenti di Genova su licenza ex Alstom modello GT36-S5 è stata presentata oggi a Genova dal presidente di Ansaldo Energia Giuseppe Zampini alla presenza dei lavoratori, della ministra della Difesa Roberta Pinotti, dell’assessore regionale Edoardo Rixi, del sindaco Marco Bucci e del Cardinale Angelo Bagnasco.

Si tratta della macchina più potente del portafoglio prodotti dell’azienda ligure. Sarà la prima turbina a essere spedita via mare attraverso il nuovo polo produttivo inaugurato l’anno scorso a Cornigliano. Al momento Ansaldo Energia è in grado di produrre sei esemplari all’anno.

“Ansaldo Energia – ha spiegato l’assessore Rixi – è un’eccellenza industriale internazionale. In questi due anni ha finalmente ottenuto l’accesso al mare a Genova che aspettava da 15 anni, grazie a una grande sinergia sul territorio tra azienda e istituzioni. Come Regione Liguria sosteniamo anche la partecipazione di Ansaldo nella realizzazione del progetto Lighthouse plant, il primo in Italia, che porterà investimenti per 14 milioni di euro a Genova”.