Home Politica Politica Mondo

Donald Trump ricoverato all’ospedale militare Walter Reed

0
CONDIVIDI
Donald Trump

Donald Trump, positivo al coronavirus, ha febbre e tosse ed è stato ricoverato nell’ospedale militare Walter Reed, dove rimarrà per alcuni giorni.

Il presidente degli Stati Uniti verrà curato con una terapia sperimentale a base di anticorpi policlonali.

Trump ha lasciato la Casa Bianca in elicottero, camminando da solo, senza alcuna assistenza, e indossando la mascherina. Melania, invece, rimane in quarantena, ha tosse e mal di testa.

“Il presidente – ha spiegato la portavoce Kaleygh McEnany – continuerà a lavorare dall’ospedale”.

Il suo medico personale Sean Conley ha spiegato che “è affaticato ma è di buon umore ed è sottoposto ad una terapia sperimentale di anticorpi sintetici ritenuta incoraggiante”.

Rassicurazioni arrivano anche dallo staff della Casa Bianca: “Il presidente, 74 anni è in grado di continuare a portare avanti i suoi compiti senza alcuna interruzione… E’ al lavoro e resterà al lavoro”.

Il vicepresidente Pence è risultato negativo al Covid-19 ed è stato messo in preallerta, nel caso in cui la situazione dovesse improvvisamente degenerare.

Sono saltati, per il momento, tutti gli appuntamenti elettorali delle prossime ore. Il presidente era atteso ad un evento al Trump Hotel di Washington e poi in Florida.