Home Politica Politica Genova

Danni mareggiata Marinella di Nervi, assessore Campora: perizia da 415.000 euro

0
CONDIVIDI
Passeggiata a mare di Nervi, ex hotel Marinella (foto di repertorio)

Enrico Pignone (Lista Crivello) durante il Consiglio comunale di ieri pomeriggio ha chiesto informazioni sulla struttura dell’ex hotel Marinella di Genova Nervi in riferimento ai danni provocati dalla violentissima mareggiata di fine ottobre e al possibile contenzioso legato a chi dovrà intervenire economicamente tra nuova proprietà, Comune e Demanio.

Secondo la nota inviata dal Comune, l’assessore all’Ambiente Matteo Campora ha replicato così: “A seguito della violenta mareggiata del 29 ottobre scorso che ha danneggiato gran parte del litorale genovese l’edificio, conosciuto come albergo Marinella, ha subito forti danni.

Di proprietà del Demanio, la struttura è stata assegnata con una procedura pubblica a una società che si è impegnata a ristrutturarlo.

Il cantiere era stato avviato lo scorso ottobre, pochi giorni prima dell’evento calamitoso. Ora è stato costituito un tavolo tecnico per valutare i danni subiti dall’edificio.

La perizia tecnica è stata affidata al concessionario che dovrà, in accordo con tecnici e periti, valutare i danni subìti.

Una volta riconosciuti, questi costi potranno essere portati a scomputo del canone annuale di concessione.

Secondo la perizia pervenuta ai nostri uffici, i costi ammontano a 415.000 euro. Attualmente il documento è all’esame degli uffici comunali per verificarne la congruità. Dopo l’accordo potranno riprendere i lavori”.