Home Cronaca Cronaca Savona

Crollo A6 | Toti: Non possiamo né smentire né confermare presenza auto

0
CONDIVIDI
Il Crollo del Viadotto sulla A6

Un tratto di un viadotto, circa trenta metri della A6 Torino-Savona, è crollato. Il crollo è avvenuto sulla A6 Torino-Savona, l’Autostrada dei Fiori del Gruppo Gavio, tra l’innesto con la A10 e Altare in direzione Torino, all’altezza dell’abitato di Madonna del Monte.

Sul posto sono presenti i vigili del fuoco anche con unità cinofile.

L’autostrada A6 Torino-Savona è interrotta tra Savona e Altare, in entrambe le direzioni.

In base a una prima analisi, ancora tutta da confermare, il tutto potrebbe essere avvenuto a causa di una frana che si era riversata parzialmente sul viadotto.

Il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti e l’assessore regionale alla Protezione civile Giacomo Giampedrone hanno effettuato un sopralluogo sul posto e hanno parlato in Provincia dando gli aggiornamenti del caso.

Per quanto riguarda una possibile auto che potrebbe essere stata coinvolta nel crollo Toti ha detto: “C’è la segnalazione di un’auto che potrebbe essere coinvolta, ma non ci sono evidenze di questo al momento. I vigili del fuoco stanno continuando a cercare anche con le unità cinofile l’intera area che è sepolta da circa 2 metri di altezza di fango. Quindi non è facilissimo operare proprio ora che sopraggiunge la notte. Ripeto al momento non ci sono evidenze di questa automobile, per il momento non è stato trovato nulla. Ma non possiamo né smentire né confermare tale presenza”.

Al Vaglio della polizia stradale il controllo delle telecamere dei caselli di entrata ed uscita delle auto.

AGGIORNAMENTO

Crollo viadotto A6 | Esito negativo ricerca dispersi