Home Politica Politica Genova

Covid, Liguria in zona verde UE. Berrino: passo in avanti anche per il turismo

0
CONDIVIDI
Assessore regionale Gianni Berrino (FdI)

Gianni Berrino commenta l’entrata della Liguria in zona verde. “L’ingresso della Liguria nella zona verde europea è un’ottima notizia per il settore turistico della nostra regione e per tutto l’indotto ad esso collegato. L’ennesimo passo avanti per la ripartenza e il ritorno alla normalità grazie alla politica vaccinale anti Covid e al lavoro della nostra sanità”.

Lo ha dichiarato oggi l’assessore regionale al Turismo Gianni Berrino (FdI) in merito alla notizia del passaggio della Liguria in zona verde europea nella mappa a colori dell’Ecdc (Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie).

“Questa classificazione – ha aggiunto Berrino – consente non solo una maggiore libertà di movimento per tutti i cittadini liguri che desiderano spostarsi all’estero ma permette anche al turista straniero che viene a soggiornare da noi di poter rientrare, una volta terminata la vacanza, nella sua nazione di provenienza senza sottoporsi ad alcuna restrizione.

Questa nuova classificazione ci fa uscire dalla ‘black list’ ad esempio della Svizzera. Paese da cui proviene una buona fetta di turisti in Liguria”.