Home Cronaca Cronaca Genova

Controlli nel Centro storico, ritrovato minore scomparso

0
CONDIVIDI
Controllo nel centro storico della Polizia e dell’Esercito

Trovatodurante un controllo in via Gramsci affittacamere abusivo

Ieri la Polizia ha rintracciato un minore lombardo scomparso e ha scoperto un’affittacamere abusivo. Gli agenti del commissariato Prè, unitamente a 4 equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Liguria, a personale della PAS, della Questura e ai militari dell’Esercito hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato al contrasto dei reati inerenti gli stupefacenti, anche in risposta agli esposti presentati dai comitati di quartiere e dai cittadini.

In particolare è stata monitorata la zona compresa tra via Prè, Piazza dello Statuto, via delle Fontane, Vico Sant’Antonio, via Gramsci.

Durante l’attività i poliziotti della Divisione PAS hanno verificato un esposto relativo ad una presunta attività abusiva di affittacamere all’interno di uno stabile di via Gramsci.

Il sopralluogo ha effettivamente consentito di accertare la locazione di 7 camere da letto a cittadini stranieri. Sono in corso accertamenti per le eventuali contestazioni al proprietario dell’immobile.

Durante la vigilanza dinamica nei pressi delle fermate di metropolitana e bus è stato soccorso un minore lombardo che, in evidente stato confusionale ha fornito diverse versioni in merito al suo allontanamento da casa.

Tranquillizzato ed accompagnato in Questura, è stato riaffidato alla famiglia che lo cercava con ansia e che proprio in quel momento stava formalizzando la denuncia di scomparsa.

Sono state controllate complessivamente 46 persone, verificati 7 esposti, controllato un locale e segnalato uno straniero per violazione dell’avviso orale.