Home Sport Sport Savona

Continua Loano non solo mare

0
CONDIVIDI
Loano non solo mare-Escursione a Borgio Verezzi
Loano non solo mare-Escursione a Borgio Verezzi

Continua “Loano non solo mare”. Il prossimo appuntamento il 19 gennaio con l’escursione sulle alture di Borgio Verezzi.

Continua “Loano non solo mare”, le info.

Nuovo appuntamento con “Loano non solo mare”, il programma curato dalla sezione loanese del Cai con il patrocinio dell’assessorato a turismo, cultura e sport del Comune di Loano. Il prossimo 19 gennaio è in programma una gita sulle alture di Borgio Verezzi: si tratta di una delle escursioni tra le più apprezzate ed appaganti tra quelle proposte in inverno da “Loano non solo mare”, ricca di aspetti naturalistici e storici sempre piacevoli ed interessanti.

I partecipanti si ritroveranno alle 8.30 in piazza Valerga a Loano. Da qui si sposteranno in auto verso Borgio Verezzi: giunti al semaforo si svolta a sinistra e si procede sempre dritto, si attraversa l’abitato di Borgio e si raggiunge il piazzale delle Grotte Valdemino, dove si trova un ampio parcheggio (arrivo alle 9 circa).

Dal piazzale delle grotte, dopo un breve tratto di asfalto si imbocca la via delle Strine e successivamente la cosiddetta via dei Ciumpi, percorrendo antichi terrazzamenti dove gli ulivi si alternano ad ampie zone di macchia mediterranea.

Si raggiunge quindi una sterrata ed un sentierino finale che porta alla Torre di Bastia, il punto più elevato dell’itinerario (a 321 metri). Si tratta di un’antica costruzione di avvistamento e difesa per tutto il territorio circostante.

Dalla Torre di Bastia un comodo stradello pianeggiante transita sotto il Mulino Fenicio e conduce allo splendido balcone panoramico delle chiese di Verezzi, da cui si gode una vista spettacolare sulla costa loanese ed albenganese, ideale luogo di sosta per il pranzo al sacco.

Dalle chiese il percorso di ritorno riporta alle auto attraversando orti, coltivi ed antichi borghi (Crosa, Piazza, Roccaro) fra i meglio conservati dell’intero arco ligure e caratterizzati tutti da un’architettura tipicamente mediterranea (cosiddetta “saracena”), semplice ed affascinante.

La gita avrà una durata di 4 ore e mezzo e seguirà un itinerario ad anello, con difficoltà T/E ed un dislivello di 350 metri circa. I capigita sono: Mino Bertone, Mario Chiappero e Beppe Peretti.

Le escursioni sono gratuite e praticabili da quanti abbiano un discreto allenamento alle camminate in montagna.

Per la partecipazione alla gita, i non soci Cai devono sottoscrivere l’assicurazione nominativa infortuni, da richiedere entro le 12 del giorno precedente lo svolgimento dell’attività stessa telefonando a Flavia Robaldo al numero 335.84.84.568 o, se assente, a Elena Ghiglione al numero 333.93.84.941 entro le 12 del giorno precedente la gita.

Senza assicurazione non si potrà partecipare. I partecipanti dovranno avere calzature adatte ed un abbigliamento idoneo all’ambiente montano. I capigita non ammetteranno chi non ha i dovuti requisiti.

Pranzo al sacco a carico di ogni partecipante. I partecipanti sono tenuti ad attenersi alle disposizioni anti-Covid in vigore. Per info sulle escursioni di “Loano non solo mare” è possibile contattare Beppe Peretti al numero 329.4288096.

L’obiettivo di “Loano non solo mare” è promuovere la pratica escursionistica come occasione di socializzazione, benessere personale, conoscenza e valorizzazione del territorio.