Home Politica Politica Genova

Città Metropolitana di Genova e Concetta Orlando

0
CONDIVIDI
Città Metropolitana di Genova e Concetta Orlando

Si è insediata oggi, 13 gennaio 2020, come nuovo segretario generale della Città Metropolitana di Genova, Concetta Orlando

 

Concetta Orlando va a ricoprire il prestigioso ruolo occupato sino a Luglio 2019 da Piero Araldo, quest’ultimo attualmente segretario comunale di Vado Ligure e Bergeggi.

Concetta Orlando è Nata a Palmi (Reggio Calabria) il 12 maggio 1968 e si è laureata in giurisprudenza con 110 e lode presso l’Università di Messina. Oltre vent’anni di carriera negli enti locali, iniziata come segretario comunale nel 1997 nel comune cuneese di Paesana e proseguita con lo stesso incarico presso i Comuni di Refreddo e Martiniana Po fino al 2004, e nel 2005 a Saluzzo.

Nel 2010 è approdata in Liguria, inizialmente a Lavagna dove ha ricoperto il ruolo di segretario e di direttore generale dal 15 marzo 2010 al 2014, quindi a Sanremo dal 2013 al 2017 ed infine a Chiavari fino al 2019.

A darle il benvenuto nel suo nuovo ufficio di Piazzale Mazzini è stato il Direttore Generale dell’ente Paolo Sinisi e da subito la neo Segretario Generale di “Genova Metropoli” ha voluto incontrare dirigenti e funzionari dell’ente per meglio conoscere la macchina organizzativa di una delle più grandi Città Metropolitane italiane, ente territoriale che ha ereditato diverse ed importantissime competenze dalla ex Provincia di Genova, quali, ad esempio, manutenzione delle strade provinciali e degli istituti scolastici superiori, affiancate a nuovi ed altrettanto importanti ruoli in materia di pianificazione strategica e territoriale, infrastrutture e reti di comunicazione, servizi di pubblico interesse in ambito metropolitano, sistemi coordinati di servizi pubblici d’intesa con i Comuni, mobilità e viabilità, sviluppo economico, informatizzazione e digitalizzazione.

In attesa del debutto in Conferenza Metropolitana, dove saranno presenti i 67 sindaci del territorio e nel successivo Consiglio Metropolitano, appuntamenti entrambi previsti per mercoledì prossimo 15 gennaio, la Orlando, che nella sua carriera ha avuto anche esperienze formative presso la Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione locale e presso il Formez e che recentemente ha completato il master di executive in Management delle pubbliche Amministrazioni presso SDA Bocconi, si è detta fortemente convinta dell’importanza di investire sulle persone che lavorano negli enti istituzionali, per il loro aggiornamento e formazione, in modo da poter seguire al meglio le richieste che la società rivolge alla P.A.