Home Cronaca Cronaca Mondo

Cina, ieri zero decessi e 32 positivi importati dall’estero. Economia in ripresa

0
CONDIVIDI
Cinesi escono di casa indossando le mascherine (foto di repertorio fb)

Ieri la Cina ha registrato 32 casi di contagio da coronavirus, tutti importati, e per la prima volta nessun decesso dallo scoppio della pandemia.

E’ quanto emerge dagli aggiornamenti quotidiani della Commissione sanitaria nazionale, riportati stamane dall’agenzia Ansa.

Inoltre, nel Paese asiatico a marzo si è registrata una ripresa economica. A Wuhan, epicentro della pandemia dove le restrizioni più stringenti cadranno l’otto aprile, sono già tornate operative oltre il 93% delle attività.

In Cina c’è stata anche un’impennata dei trasporti merci su gomma e su ferro. Anche il settore turistico, negli ultimi giorni ha visto un netto rialzo, soprattutto per le offerte di pacchetti a buon prezzo offerti per le varie località turistiche.

Nelle aree della Cina ancora considerate a rischio, tuttavia, la popolazione osserva rigidamente le regole della distanza interpersonale, di lavarsi le mani bene e spesso e indossa le mascherine.