Home Politica Politica Genova

Centro sociale Utopia sgomberato, responsabili organizzano assemblea a Pegli

0
CONDIVIDI
Lo striscione del centro sociale Utopia a Multedo

“Per le 18 e 30 ci vedremo in stazione a Pegli dando la possibilità di raggiungere il quartiere con i mezzi pubblici, dopodiché ci sposteremo da qualche parte per fare assemblea di piazza”.

E’ il post pubblicato oggi su Facebook dai responsabili del centro sociale “Spazio Libero Utopia” di Multedo, che stamane è stato sgomberato da agenti della Digos, coadiuvati dai colleghi della Polizia Locale di Genova.

I giovani hanno anche pubblicato una foto con la scritta: “Eni assassini globali”.

Lo sgombero è stato attuato dopo la decisione del gip del Tribunale di Genova, che ha accolto il ricorso di Eni sulla proprietà occupata illegalmente in via Pacoret di Saint Bon a Multedo.

La polizia ha consentito ai giovani, che si sono radunati mentre lo sgombero era già in corso, di portare via alcuni oggetti che si trovavano ancora nel centro sociale. Poi gli operai, su indicazione dei responsabili della sicurezza di Eni, hanno sigillato la porta dello stabile e il cancello di accesso all’area ex occupata.