Home Cronaca Cronaca Genova

Celebrazioni 167^ Polizia: a Genova meno furti e rapine, ma aumentano violenze sessuali

0
CONDIVIDI
Celebrazioni 167^ Polizia a Palazzo Ducale di Genova

Meno furti e rapine ma sono in aumento le violenze sessuali, gli scippi e le estorsioni a Genova.

È questo il bilancio della polizia genovese diffuso dal neo Questore di Genova Vincenzo Ciarambino nel corso delle celebrazioni del 167^ anniversario della fondazione che si sono svolte in una sala del Maggior Consiglio di Palazzo Ducale stracolma.

Presenti le Istituzioni religiose, civili e militari, quali l’arcivescovo Angelo Bagnasco, il sindaco Marco Bucci, il presidente della regione Giovanni Toti, l’assessore alla Sicurezza Garassino, ma anche le altre forze di pubblica sicurezza con  ilcomandante della polizia locale, i carabinieri, guardia di finanza, polizia penitenziaria e i veterani della polizia.

Tornando al bilancio della polizia, in particolare, nel corso del 2018 sono state 73 le violenze sessuali rispetto alle 37 del 2017 (+97,30%); gli scippi sono stati 104 (73 nel 2017, +42,47%; le estorsioni 35 (29 nel 2017, +20,69%).

In calo i furti in abitazione (-3,15%), le rapine nei negozi (-10,34%); i tentati omicidi (-33,33%) e gli omicidi volontari (da 4 nel 2017 a zero nel 2018).

Aumentano gli arresti soprattutto nell’ambito del contrasto agli stupefacenti.

In tutto sono stati 1.060 gli arrestati (+ 10%) e 4.614 le denunce (+0,33%).

In materia di droga sono state 262 le persone arrestate.

In totale sono stati sequestrati 1.440 chili di droga: 271 di eroina; 325,2 di cocaina; 786,2 di hashish e 58,2 di marijuana.

Nell’ambito delle celebrazioni sono state consegnate le onorificenze ai poliziotti che si sono distinti nell’assolvimento del loro dovere, soprattutto per il crollo del ponte Morandi.

La consegna delle onorificenze è stata preceduta da una toccante video sul ponte.

La diretta