Home Cronaca Cronaca Genova

Caruggi, arrestato per ricettazione 60enne senegalese. Denunciati africano e siriano

0
CONDIVIDI
Carabinieri arresto (foto d'archivio)

Lo scorso fine settimana, nel corso di un servizio teso alla prevenzione dei reati contro il patrimonio, il degrado urbano e in particolare allo spaccio di droghe, i carabinieri del Comando Provinciale di Genova hanno intensificato i controlli nel Centro storico.

Numerose pattuglie in divisa e in abiti borghesi, oltre ad avere identificato di numerose persone, di cui molte straniere, hanno arrestato un 60enne senegalese, mai rimpatriato, poiché nei suoi confronti pendeva un ordine di carcerazione emesso dall’Autorità giudiziaria dovendo scontare circa 3 anni di reclusione per reati di resistenza a pubblico ufficiale, ricettazione e altro.

Inoltre, nell’ambito dei controlli nei caruggi, un 25enne senegalese e un 30enne siriano, entrambi pregiudicati e mai rimpatriati, sono stati denunciati all’autorità giudiziaria.

L’africano per detenzione di numerose dosi di stupefacenti (cocaina e crack) e resistenza a pubblico ufficiale.

Il siriano per resistenza a pubblico ufficiale poiché è stato fermato in via Gramsci, ma ha tentato di fuggire.