Home Politica Politica Genova

Carenza medici, Brunetto: ok Regione assunzioni specializzandi 4° anno

0
CONDIVIDI
Consigliere regionale Brunello Brunetto (Lega)

“L’Assemblea legislativa della Liguria ha approvato l’ordine del giorno della Lega che impegna la giunta regionale ad attivarsi con urgenza nella Conferenza Stato-Regioni al fine di sottoporre al Governo la necessità di predisporre una riforma normativa che consenta l’assunzione dei medici specializzandi a partire dal quarto anno di specialità.

Si tratta di un atto necessario perché, anche a seguito della pandemia da coronavirus, è fondamentale la ripresa della programmazione ordinaria della sanità ma attualmente vi è una notevole carenza di medici sul territorio.

Ricordo che, sia a Ponente sia a Levante della Liguria, le criticità stanno generando enormi difficoltà relativamente alle risorse umane necessarie per la gestione dei pronto soccorso e dei punti di primo intervento”.

Lo ha dichiarato il consigliere regionale della Lega e presidente della II commissione Salute e Sicurezza sociale Brunello Brunetto.