Home Sport Sport Genova

Cagliari-Samp, Linetty: siamo stati sfortunati

0
CONDIVIDI
Linetty

A Cagliari è entrato a gara in corso e si è buttato nella mischia con il solito piglio: con il viso da bravo ragazzo e il piede da martello. E Karol Linetty per poco non ha festeggiato la sua presenza numero 74 con il gol.

«Eh sì, la traversa non ci voleva – fa una smorfia il centrocampista polacco -, quando ho calciato pensavo entrasse. E invece abbiamo preso due pali e sbagliato un rigore. Il portiere è stato bravo, noi invece poco fortunati. Però devo dire che nel secondo tempo abbiamo giocato molto meglio».

Aggressività. A tratti non la solita Sampdoria. Una versione più da battaglia, come dice anche il faticatore della mediana blucerchiata: «Non abbiamo giocato come sempre, in maniera veloce, ma piuttosto con tante palle lunghe, soprattutto all’inizio. Giampaolo nell’intervallo ci ha spiegato gli errori, ci ha detto di essere più aggressivi. La forma? C’è un po’ di stanchezza per le tante partite, ma fisicamente stasera siamo andati bene. Volevamo vincere, è uscito un pareggio. Ora pensiamo alle prossime».