Home Cronaca Cronaca Genova

Blitz contro consolato Turchia a Genova. Domani sit-in di sostegno a popolo curdo

0
CONDIVIDI
Il portone del palazzo in cui ha sede il consolato turco a Genova

La scorsa notte il portone della sede del consolato turco a Genova è stato imbrattato da ignoti.

Secondo gli investigatori della Digos, intervenuti sul posto, il blitz sarebbe avvenuto in risposta all’invasione da parte della Turchia dei territori curdi della Rojava.

La vernice rossa è stata lanciata contro la porta della sede di Palazzo De Fornari in via XXV Aprile, nella zona di piazza De Ferrari.

Inoltre, sull’asfalto davanti al consolato turco è comparsa la scritta “Rojava resiste”.

Domani pomeriggio davanti alla Prefettura di Genova è stato organizzato un presidio a sostegno del popolo curdo, i cui combattenti, dopo avere sconfitto i terroristi dell’Isis, sono stati di fatto abbandonati alle mire della Turchia, dopo il ritiro deciso dal presidente Trump di una parte delle truppe USA.