Home Cronaca Cronaca Italia

Bassetti: Montagnier sui vaccini? Anche i premi Nobel rincoglioniscono

0
CONDIVIDI
Bassetti, Palamara e Sgarbi (foto Twitter ufficio stampa Sgarbi)

Lo ha detto il professor Matteo Bassetti durante un dibattito a Sutri con la presenza di Sgarbi, Palamara e Sileri

Luc Montagnier sui vaccini? Anche i premi Nobel rincoglioniscono. Credo abbia un problema di demenza senile”.

Lo ha detto oggi, lunedì 23 agosto, il professor Matteo Bassetti durante una giornata di intensi dibattiti a Sutri a Palazzo Doebbing per parlare di arte con Vittorio Sgarbi e il suo libro su Caravaggio; giustizia con Luca Palamara;  pandemia con Matteo Bassetti e politiche sanitarie con il Sottosegretario Sileri.

Bassetti che peraltro in serata riceverà il “Premio Efebo – Città di Sutri” insieme alla Protezione Civile, all’imprenditore Bruschi, alla compagnia teatrale “Tableaux Vivants” e a Pierpaolo Sileri, non si è limitato a criticare il Premio Nobel Luc Montagnier.

Ha anche criticato Galli e Crisanti:“Del modo di parlare di Galli e Crisanti io condivido zero”

Poi ha rincarato la dose sui vaccini: “Se non riusciamo a vaccinare quei 12/13 milioni di italiani che mancano all’appello, nei prossimi mesi sarà un disastro. In America si parla già di obbligo vaccinale”.

La diretta del dibattito

Il Premio Efebo Città di Sutri, si svolge nel cortile di Palazzo Doebbing ed è una serata dedicata a chi attraverso il proprio talento contribuisce a divulgare il nome di Sutri e della Tuscia nel mondo.

Il tema su cui è stata concepita l’edizione 2021 del Premio Efebo è “Il talento visto come impegno etico e sociale”. Si tratta di un appuntamento di livello nazionale ricca di sorprese e ospiti.

Nelle edizioni precedenti sono stati premiati artisti, pittori e stilisti di fama internazionale, persone semplici animate da grandi sogni che abitano il territorio e che attraverso il proprio ingegno sono riusciti a raccontarlo.

Il Premio Efebo Città di Sutri
Il Premio Efebo Città di Sutri