Home Cultura Cultura Genova

Amici del Museo Doria e Museo storia naturale

0
CONDIVIDI
Amici del Museo Doria e Museo storia naturale

Domani, Appuntamento in streaming con gli Amici del Museo Doria, con Museo storia naturale Doria e con Festival della Scienza 2020

La conferenza si svolgerà sulla piattaforma digitale Zoom con invito riservato ai Soci e in contemporanea sul Canale YouTube : Associazione Amici Museo Doria, aperta a tutti.  In differita si potrà trovare sul sito web: www.amicidelmuseodoria.it.

AZIONE DELLE ONDE. LA SPIAGGIA SCOMPARE: EROSA DALLE ONDE, O DALL’UOMO?

Una delle criticità che affliggono la fascia costiera è il fenomeno dell’erosione delle spiagge. Anche la costa ligure non sfugge a questa problematica. Molti arenili sono inadeguati a contenere l’azione delle onde durante le mareggiate, che posso procurare considerevoli danni alle strutture ed ai manufatti. La percezione di questi eventi calamitosi è identificata nell’azione delle onde. Ma la perdita di superficie di spiaggia è dovuta solo all’azione del mare, oppure vi sono altre cause? La ricostruzione storica dell’evoluzione delle spiagge liguri mostra che non sempre la causa erosiva sia imputabile all’azione marina, ma sovente il fenomeno è opera dell’uomo. Il mare, se opportunamente assecondato, può anzi essere l’agente principale per la salvaguardia delle spiagge. La spiaggia non si ricostruisce realizzando opere ciclopiche, ma si salvaguarda fornendo appoggi artificiali in grado di trattenere i sedimenti trasportati dai corsi d’acqua o immessi dall’uomo e distribuiti sulle spiagge proprio dall’azione delle onde.

Marco Ferrari è Professore Associato presso DISTAV. Svolge attività di ricerca in Geomorfologia costiera, marina e della sedimentologia. Docente nei corsi di laurea di Scienze Geologiche, Ambientali e Naturali presso l’Università di Genova. Membro dell’Associazione italiana di Geografia fisica e Geomorfologia. Socio fondatore del Gruppo nazionale per la ricerca sull’ambiente costiero.

Per informazioni contattare la Segreteria degli Amici del Museo Doria

Tel. 010-585753 – e-mail: amicidelmuseodoria@gmail.com