Home Cronaca Cronaca Genova

Algerino mostra attributi a donne, fra cui una minorenne: preso maniaco di Carignano

0
CONDIVIDI
Carignano, preso algerino maniaco
Ieri pomeriggio un equipaggio del Nucleo Radiomobile, dopo averlo rintracciato nei pressi di via Mura di Santa Chiara a Carignano, ha identificato un algerino di 26 anni, gravato di pregiudizi di polizia e mai rimpatriato.

L’immigrato è stato denunciato in stato di libertà per “atti osceni in luoghi pubblico”. Poco prima, infatti, aveva mostrato gli attributi ad alcune donne, di cui una minorenne, che transitavano per quella via del centro città.

Inoltre, l’algerino è stato denunciato in stato di  libertà per “ricettazione” poiché trovato in possesso di un tablet rubato in Corte Lambruschini ad un 35 enne di Rapallo. La refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario.