Home Spettacolo Spettacolo Genova

Aldo De Scalzi al Cineteatro S.Pietro di Quinto

0
CONDIVIDI
Aldo De Scalzi al Cineteatro S.Pietro di Quinto
Aldo De Scalzi al Cineteatro S.Pietro di Quinto

Aldo De Scalzi al Cineteatro S.Pietro di Quinto, in occasione della proiezione di DIABOLIK, l’ultimo film dei Manetti Bros

Aldo De Scalzi al Cineteatro S.Pietro di Quinto, presentato dal giornalista Massimiliano Lussana, parlerà al pubblico della colonna sonora composta e realizzata insieme a Pivio. Il lavoro ha coinvolto circa 60 musicisti, tutti rigorosamente genovesi, e sta riscuotendo un successo straordinario. È stata annunciata proprio in questi giorni la candidatura ai Movieplayer.it Awards 2022.

Nella cinquina – insieme al duo genovese in nomination per Diabolik – un parterre tutto internazionale: Johnny Greenwood (Il potere del cane), Hans Zimmer (Dune), Dan Romer (Luca), Alexandre Desplat (The French Dispatch).

La colonna sonora di DIABOLIK – edita da Edizioni Curci e Creuza – è disponibile in versione DIGITALE e in un esclusivo DOPPIO VINILE. Al suointerno, anche due brani di MANUEL AGNELLI scritti per il film e uno speciale ALBO FUMETTO.

“DIABOLIK” è il nuovo film di Manetti bros., con cui Pivio & Aldo De Scalzi tornano a collaborare è in sala distribuito da 01 Distribution e con protagonisti Luca Marinelli (Diabolik), Miriam Leone (Eva Kant) e Valerio Mastandrea (ispettore Ginko).

Nel cast anche Alessandro Roia, Serena Rossi, Roberto Citran, Luca Di Giovanni, Antonino Iuorio, Vanessa Scalera, Daniela Piperno, Pier Giorgio Bellocchio con la partecipazione straordinaria di Claudia Gerini.

Adattamento cinematografico delle avventure del personaggio creato da Angela e Luciana Giussani, “DIABOLIK” racconta la storia oscura e romantica dell’incontro tra Diabolik ed Eva Kant, ambientata nello stato di Clerville alla fine degli anni ‘60.

A dargli la caccia, e a cercare di fermare i loro diabolici piani, l’ispettore Ginko. “DIABOLIK”, scritto da Michelangelo La Neve e Manetti bros., che hanno firmato anche il soggetto insieme a Mario Gomboli, è una produzione Mompracem con Rai Cinema, prodotto da Carlo Macchitella e Manetti bros., in associazione con Astorina e con Luigi de Vecchi, con il sostegno di Emilia – Romagna Film Commission, Friuli-Venezia Giulia Film Commission, Film Commission Vallee D’Aoste.