Home Sport Sport Savona

Albissola-Pisa 0-1, Lisi condanna al ko i ceramisti

0
CONDIVIDI

Sconfitta interna per l’Albissola di mister Lavezzini che cede per 0-1 contro il Pisa.

Invasione neroazzurra a Chiavari con oltre mille supporter a spingere i Pisano nella ricorsa all’Entella.

Ceramisti quadrati e che tengono botta, ben messi in campo da mister Lavezzini che vuole almeno il punto.

Ma lo strapotere toscano porta al gol di Lisi al ‘42 del primo tempo che decid eil match condannando i liguri al ko

Fc

ALBISSOLA (4-3-3): Albertoni; Calcagno (46′ Oliana), Nossa, Rossini, Oprut (90′ Bartulovic); Oukhadda (67′ Russo), Moretti, Damonte; Bezziccheri (57′ Balestrero), Martignago, Cisco (46′ Silenzi). A disposizione: Piccardo, Bambino, Mahrous, Gulli, Sibilia, Durante, Bartulovic, Gargiulo. Allenatore: Rino Lavezzini

PISA (4-3-1-2): Gori; Birindelli, Meroni (83′ Buschiazzo), Benedetti, Lisi; Verna, Gucher, Di Quinzio (83′ Brignani); Masucci (65′ Marconi), Minesso (65′ Izzillo), Moscardelli (58′ Pesenti). A disposizione: D’Egidio, Kucich, Brignani, Buschiazzo, Masi, Marin, Gamarra, Lidin. Allenatore: Luca D’Angelo

ARBITRO: Davide Miele della sezione di Torino (Valletta-Donato)

MARCATORI: 42′ Lisi

NOTE: Ammonito Masucci (P). Al 90′ espulso Russo (A) per fallo di reazione

ANGOLI: 6-7

RECUPERO: – p.t., 6’+1′ s.t.