Home Sport Sport Savona

Albissola-Novara 0-1, Cacia manda ko i ceramisti

0
CONDIVIDI

Una disattenzione può costare caro. Soprattutto di fronte ad un bomber di razza come Cacia, sopratutto di fronte ad una squadra costruita per la Serie B come il Novara, ulteriormente rinforzato nel mercato di gennaio dagli arrivi di Buzzegoli (in campo dall’inizio) e Gonzalez (entrato nella ripresa). Anche l’Albissola presenta dal primo minuto il nuovo acquisto Andrea Cisco, schierato nel tridente offensivo tutto Veneto al fianco di Cais e Martignago.La prima, storica, diretta su Rai Sport non porta quindi punti alla squadra di Bellucci, già con la testa alla partita di giovedì contro il Pontedera. Il Novara torna invece in Piemonte con tre punti, e con il piatto di ceramica by Tullio Mazzotti che la presidentessa Claudia Colla Fantino regala ad ogni partita ai vertici della squadra avversaria.

ALBISSOLA  0

NOVARA       1

Rete: Cacia

ALBISSOLA: Piccardo; Calcagno, Rossini, Oliana, Oprut; Damonte, Sibilia, Oukhadda; Cais, Martignago, Cisco. A disposizione: Bambino, Albertoni, Mahrous, Sancinito, Balestrero, Gulli, Raja, Bezziccheri, Durante, Bartulovic, Nossa, Silenzi. Allenatore: Bellucci.

NOVARA: Di Gregorio; Cinaglia, Tartaglia, Bove, Visconti; Sciaudone, Buzzegoli, Nardi; Eusepi, Schiavi; Cacia. A disposizione: Benedettini, Drago, Fonseca, Chiosa, Manconi, Stoppa, Ronaldo, Gonzalez, Migliavacca, Sbraga, Mallamo, Cattaneo. Allenatore: Viali.

ARBITRO: Fiero di Pistoia (Caviano e Martinelli)