Home Cronaca Cronaca La Spezia

Aggredita e molestata alla Spezia: è caccia al maniaco

0
CONDIVIDI
Aggredita e molestata alla Spezia: è caccia al maniaco

Erano le 21 di mercoledì sera quando alla Spezia, in via Parma, nel quartiere di Mazzetta, una donna di 31 anni, che era uscita da una palestra e stava tornando a casa, è stata strattonata e molestata da un maniaco.

La donna si trovava vicino a una fermata dell’autobus quando è stata aggredita alle spalle, palpeggiata e scaraventata a terra. La donna ha trovato la forza di colpire l’uomo e urlare, attirando l’attenzione di alcuni residenti ed il maniaco è fuggito.

Sul caso indagano i carabinieri che hanno raccolto la testimonianza della donna e di alcuni cittadini.

Al vaglio, ora, ci sono le immagini delle telecamere della zona alla ricerca di indizi utili all’identificazione dell’uomo.

L’autore dell’aggressione potrebbe essere lo stesso che da circa due anni, in quella zona aggredisce e molesta giovani donne.