Home Cultura Cultura Genova

A Genova incontri a Palazzo Ducale

0
CONDIVIDI
A Genova incontri a Palazzo Ducale
A Genova incontri a Palazzo Ducale

A Genova incontri a Palazzo Ducale. Al via domani il ciclo di appuntamenti sul tema “Le religioni e la donna”.

A Genova incontri a Palazzo Ducale. Domani il primo.

Lunedì 17 gennaio inizia il ciclo di incontri “Le religioni e la donna” organizzato insieme con il Centro Studi Don Balletto.

Primo appuntamento con la teologa e storica Adriana Valerio

In che modo le grandi tradizioni religiose continuano a pesare come vincoli e pregiudizi sulla condizione femminile nelle diverse società?

Non contengono forse anche elementi di crescita e liberazione? E quali sono i limiti attuali della libera e attiva partecipazione delle donne alla vita e alla guida delle comunità religiose?

Sono alcune delle domande che verranno affrontate nel corso del ciclo di incontri “Le religioni e la donna”.

Evento organizzato a Palazzo Ducale grazie alla ormai consolidata collaborazione con il Centro Studi Antonio Balletto, che prende avvio la prossima settimana.

Si comincia lunedì 17 gennaio alle ore 18 nella Sala del Minor Consiglio con Adriana Valerio, teologa e storica che ha insegnato all’Università Federico II di Napoli.

Parlerà sul tema “I nodi della questione femminile nella chiesa cattolica”.

Le richieste espresse dalle donne, sia al tempo del Concilio Vaticano I (con l’adesione all’Anticoncilio del 1869) sia durante il Vaticano II (attraverso le proposte delle uditrici e delle consulenti), sono rimaste perlopiù disattese e costituiscono ancora oggi nodi irrisolti.

Il cambiamento del paradigma antropologico, l’acquisizione degli strumenti filologici ed esegetici che consentono di leggere diversamente la Bibbia relativamente alle questioni di genere, una maggiore sensibilità sui temi della dignità umana e della “democrazia inclusiva” aprono a questioni che toccano nel profondo una Chiesa cattolica che voglia realmente aprirsi alla pari dignità di battezzate e battezzati.

Adriana Valerio è stata presidente dell’Associazione Femminile Europea per la Ricerca Teologica (2003-2007) e attualmente dirige il progetto internazionale La Bibbia e le Donne che, attraverso la pubblicazione di 20 volumi in 4 lingue, coinvolge studiosi da tutto il mondo impegnati nella ricostruzione dell’identità storico-religiosa delle donne.

Tra le più recenti pubblicazioni: Donne e Chiesa.

Una storia di genere (Carocci 2016); Il potere delle donne nella Chiesa (Laterza 2016); Maria di Nazaret (Il Mulino 2017); Maria Maddalena (Il Mulino 2020); Domenica da Paradiso (San Paolo 2020).

Il ciclo proseguirà poi a cadenza settimanale. Questo il calendario dei prossimi appuntamenti:

►24 gennaio – Miriam Camerini, La donna nella tradizione e nella cultura ebraica di oggi

►31 gennaio – Elizabeth Green, La donna nelle chiese protestanti

►7 febbraio – Maria Angelillo, La donna nella vita delle comunità induiste

►21 febbraio – Nibras Breigheche, La donna nell’Islam e nelle comunità musulmane

Nel rispetto delle norme vigenti per accedere alla sala è richiesto il Green Pass rafforzato verificato attraverso la app nazionale Verifica C19. Obbligo di mascherina FFP2.

Tutti gli incontri potranno essere seguiti, oltre che in presenza, anche in diretta streaming sul canale youtube della Fondazione per la Cultura (https://www.youtube.com/c/PalazzoDucale)