Home Politica Politica Genova

A 12, pedaggi gratis fino a Rapallo. Pastorino: manca ancora tratta A26 Masone-Ovada

0
CONDIVIDI
Casello autostradale di Rapallo (foto di repertorio)

“Oggi Regione Liguria ha annunciato l’esenzione, a partire da domani, del pedaggio autostradale fino a Rapallo sulla A12. Bene per questa notizia, ma ricordo alle parti coinvolte che ancora manca una tratta fondamentale, quella tra Masone e Ovada, dove la viabilità è compromessa per via dell’interruzione della statale 456 del Turchino in seguito alla Frana del Gnocchetto”.

Lo ha dichiarato Luca Pastorino, deputato genovese di LeU ed ex sindaco di Bogliasco.

“Proprio su questo tema – ha aggiunto Pastorino – ho favorito un tavolo di confronto tra le parti a cui oggi hanno partecipato Autostrade, Anas Piemonte, i comuni di Masone, Rossiglione, Campoligure e Urbe, l’Unione dei comuni delle Valli Stura, Orba e Leira, Regione Piemonte, le prefetture di Genova e Alessandria.

Al momento la situazione ancora non è risolta.

Pertanto, chiedo a Regione Liguria e al ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti di operare per garantire almeno la gratuità del pedaggio già nei prossimi giorni”.

In particolare, l’esenzione sarà applicata, a partire dalla mezzanotte di mercoledì 27 gennaio a chi viaggia tra i caselli di Genova Pra’, Genova Pegli, Genova Aeroporto, Genova Ovest e ancora Genova Bolzaneto, Genova Est, Genova Nervi, Recco fino a Rapallo.