Home Politica Politica Genova

Raccolta funghi in Liguria: Consorzi devono trasmettere dati introiti da vendita tesserini

0
CONDIVIDI
Consigliere regionale Fabio Tosi (M5S)

Durante la riunione della V Commissione regionale (Controlli, Verifica attuazione delle leggi, Pari opportunità) è stata votata all’unanimità la proposta di risoluzione del consigliere regionale Fabio Tosi (M5S) che prevede la trasmissione, da parte dei Consorzi, dei dati relativi agli introiti derivanti dalla vendita dei tesserini per la raccolta dei funghi.

“In questo ultimo anno e mezzo – ha spiegato il pentastellato – non è stata chiarita la situazione dei 31 Consorzi autorizzati da Regione Liguria per la vendita dei tesserini per la raccolta dei funghi.

Il senso della nostra risoluzione mira a far chiarezza una volta per tutte, affinché ci sia massima trasparenza sui dati”.

Il nostro testo è stato votato all’unanimità in V Commissione. Pertanto, abbiamo ottenuto che, a mezzo raccomandata A/R, tutti i Consorzi, senza distinzioni, dovranno comunicare i dati degli anni 2014, 2015, 2016 e 2017 entro e non oltre il 15 settembre 2019.

La nostra risoluzione, inoltre, impegna l’assessore regionale Stefano Mai a riferire sull’esito delle attività di controllo svolte alla presente Commissione entro il 27 settembre 2019.

Come avevo promesso in consiglio regionale, allorché a giugno venne discussa e purtroppo respinta la mia proposta di legge, il M5S non si è fermato. La legge vigente deve essere applicata e fatta rispettare”.