Home Sport Sport Genova

Preziosi vs Garrone: Si deve fare gli affari suoi

0
CONDIVIDI
Enrico Preziosi, presidente del Genoa

“Sono rimasto abbastanza sorpreso dalle sue affermazioni: non si può parlare in quel modo di un’altra società”. Queste le parole del presidente del Genoa Enrico Preziosi in merito alle affermazioni di Edoardo Garrone, l’ex presidente della Sampdoria che aveva detto come il Genoa non potesse essere ceduto per i troppi debiti.

“E’ stata una caduta di stile, ammesso che l’abbia mai avuto – ha proseguito Preziosi. Ho cercato di parlargli, chiamandolo più volte, ma si è sottratto alle telefonate e non ha mai risposto ai miei messaggi. Evidentemente soffre ancora per la retrocessione (del 2011), ha ancora quella cicatrice. Io non mai ho parlato della Sampdoria e dei suoi affari. E ho sempre provveduto affinché nella mia società fosse tutto a posto. Non riesco a capire cosa gli sia passato per la testa. Forse erano cose raccontate per i tifosi che aveva davanti”.

“Mi aspetto – ha concluso il presidente rossoblù – che chieda scusa a tutti i genoani e al sottoscritto. Ripeto: si deve fare gli affari suoi e non interessarsi del Genoa. I miei conti li ho sempre pagati”.