Home Hi-Tech Hi-Tech Mondo

Incendio alla web farm Ovh di Strasburgo: migliaia di siti down

0
CONDIVIDI
L'incendio in OVH

Questa notte, alle ore 00.46, un grande incendio ha colpito 4 aree del datacenter di Strasburgo di OVH. Si tratta di una delle più grandi web far a livello europeo.

In particolare l’infrastruttura SBG2 sarebbe andato completamente distrutto, mentre lo sarebbe una parte di SBG1 e l’SBG3.

L’SBG4 non sarebbe stato toccato dalle fiamme, ma per sicurezza è stato privato di energia elettrica. Nessun addetto sarebbe rimasto ferito.

Non si conoscono ancora le cause che hanno scatenato il rogo e neppure se sia stato originato da un cortocircuito o si sia trattato di un incendio doloso.

“Attualmente – scrivono da OVH – stiamo affrontando un grave incidente nel nostro datacenter di Strasburgo, con un incendio dichiarato nell’edificio SBG2. I vigili del fuoco hanno risposto immediatamente alla scena ma non sono riusciti a controllare l’incendio dell’SBG2. Per precauzione, l’elettricità è stata interrotta in tutto il sito, influendo su tutti i nostri servizi a SBG1, SBG2, SBG3 e SBG4.

Tutte le nostre squadre sono mobilitate a fianco dei vigili del fuoco. Vi terremo aggiornati non appena avremo maggiori informazioni.”

Alle ore 7.00 i vigili del erano ancora al lavoro per domare l’incendio. I tempi di ripristino sono, per il momento, impossibili da stabilire. E’ anche impossibile capire i tempi di ripristino ed accertare se tutti i dati di taluni servizi potranno essere recuperati.

Ecco l’aggiornamento in tempo reale dei lavori: http://travaux.ovh.net/?do=details&id=49484&

La tal cosa, purtroppo, interessa anche la nostra infrastruttura e il nostro network.

Attualmente funzionano a pieno regime LiguriaNotizie.it, MarcheNotizie.it, ValledaostaNotizie.it, SevenPress.com e VolleynotizieLiguria.it, purtroppo tutti gli altri 15 siti regionali sono down, come potrete immaginare non per cause a noi imputabili e ci scusiamo per il disagio arrecato ai nostri lettori. L.B.